Illustrazioni

Le Illustrazioni Marine

La chiave visiva di IllusiOcean

Illusione e habitat marini. Due mondi apparentemente distanti, che richiedevano un linguaggio comune e riconoscibile, in grado di saldare il legame tra i diversi elementi costitutivi della mostra.

Come rendere il racconto di IllusiOcean autentico e omogeneo? Abbandonato l’estremo realismo fotografico e mitigata la geometricità dell’illusione, pesci e specie si sono trasformati in forme astratte private dei loro elementi più concreti, con pattern dai richiami realistici.

Ecco così nascere una nuova sintesi grafica fondata sull’elemento comune tra analisi scientifica, illusione e arte: la potenza dello sguardo.

Artefice di questa interpretazione è il Visual Designer Alessandro Vairo. Un artista che ha saputo dare vita a uno stile ibrido, a metà strada tra l’albo scientifico illustrato e uno mood grafico dal gusto moderno e minimale, basato sulla stilizzazione delle forme naturali attraverso la geometria.

Nelle sue illustrazioni le linee si intersecano, le forme si contaminano, traducendo le infinite consistenze, superfici, materie e tonalità delle specie marine in un’identità uniforme e riconoscibile. Un colpo d’occhio immediato ma credibile, dove i dettagli si rincorrono lungo i profili di uno squalo balena o tra i sinuosi tentacoli di una medusa.

Biografia di Alessandro Vairo

Alessandro Vairo è un professionista freelance con un’esperienza ventennale nel settore della comunicazione visiva. 

Docente del corso di grafica alla Scuola Internazionale di Comics a Brescia, parallelamente si occupa di illustrazione analogica e digitale e sviluppa progetti che spaziano dal branding a concept editoriali.